Il recupero della salute mentale? Passa attraverso il lavoro e la spiritualità

Le persone con diagnosi di malattia mentale grave e persistente devono affrontare molteplici difficoltà, anche sul versante del lavoro. A causa dell’emergenza Covid, ci troviamo in un momento di forte emergenza dal punto di vista psicologico e psichiatrico, come dimostrato da numerosi studi sul tema (si veda la pagina bibiografia.) e come preventivato dal ComunicatoContinua a leggere “Il recupero della salute mentale? Passa attraverso il lavoro e la spiritualità”

Ti occupi di qualcuno? Ecco come occuparti (anche) di te

Nel pieno dell’emergenza da Covid-19 i numeri scorrono continuamente per aggiornamenti sui contagi, sui malati che hanno bisogno di assistenza in ospedale o in terapia intensiva e su chi è guarito. Ci  sono però anche altri numeri che invece sono sempre passati in sordina: chi assiste i malati cronici a casa, chi assiste i bambiniContinua a leggere “Ti occupi di qualcuno? Ecco come occuparti (anche) di te”

Strategie infallibili di resistenza psicologica all’emergenza. Raccontalo!

Non è forse il caso di sottolineare nuovamente quanto sia importante in questo momento partecipare attivamente alla vita sociale, e nemmeno polemizzare sulle evidenti trascuratezze nel nostro Paese verso le categorie più a rischio. E verso la solitudine, e la paura, di molte persone. Tu come fai? Raccontalo! Questa volta, scriviamo tutti insieme un contributoContinua a leggere “Strategie infallibili di resistenza psicologica all’emergenza. Raccontalo!”

Libertà di espressione e salute in tempi di Covid-19

Un recente articolo, il cui titolo tradotto suonerebbe “Anche in caso di pandemia, la luce del sole è il miglior disinfettante”, ad opera di Michael Karanicolas, resident fellow della Yale Univeristy, ancora in preprint sul Social Science Research Network, ci offre un’analisi esaustiva sulla libertà di espressione in tempi di COVID-19.

Psicologia e alimentazione: contrasta gli effetti negativi del lockdown!

Un fenomeno preoccupante legato alla pandemia da Covid-19 è l’aumento di peso che ha interessato circa il 44% degli italiani, indifferentemente fra adulti e bambini. Questi dati sono emersi da un’analisi di Coldiretti (su dati Crea, Centro di ricerca alimenti e nutrizione) e diffusi in occasione dell’Obesity Day 2020, numeri che purtroppo si suppone andranno adContinua a leggere “Psicologia e alimentazione: contrasta gli effetti negativi del lockdown!”

Una preziosa risorsa per la promozione della salute degli adolescenti

Una recente review su Health Promotion International (1) offre un’antica ma ben ritrovata risorsa per la promozione del benessere dei giovani in chiave salutogenica: si tratta del volontariato. La letteratura disponibile sul volontariato è molto ampia e i benefici che questa attività può riportare per lo sviluppo sano dei giovani sono già stati comprovati. InContinua a leggere “Una preziosa risorsa per la promozione della salute degli adolescenti”

La psicologia conta! Nuovo appello internazionale

Dopo l’allarme di maggio inviato da oltre 700 professionisti della salute mentale al Governo italiano (Comunicato Psi), è ora arrivato il momento di mettere in luce a livello internazionale i rischi sulla salute psicologica connessi alla gestione dell’emergenza. Il 1 Novembre è stato lanciato un nuovo appello da un gruppo di psicologi inglesi, che possonoContinua a leggere “La psicologia conta! Nuovo appello internazionale”

Chi aiuta le professioni di aiuto? Le caratteristiche psicologiche anti-esaurimento emotivo

Un recente articolo su Frontiers of Psychology affronta un tema fondamentale per questo periodo: la fatica delle professioni di aiuto, ed in particolare quella dei medici generici. Il tema può estendersi a tutte le figure sanitarie che in questo momento sono subissate di richieste di cura, rassicurazione, contenimento, ed il tutto in assenza di lineeContinua a leggere “Chi aiuta le professioni di aiuto? Le caratteristiche psicologiche anti-esaurimento emotivo”