Psicotecnologie e pandemia: filo diretto con l’Internet Addiction

Il distanziamento sociale imposto nel periodo pandemico ha prodotto un aumento esponenziale dell’uso dei dispositivi elettronici (le psicotecnologie). Per quanto fosse un processo già in atto a causa della globalizzazione, il lockdown ne ha causato un’accelerazione senza precedenti. Evidenti le conseguenze sulla salute mentale, tanto che si può affermare che accanto alla pandemia da CoronavirusContinua a leggere “Psicotecnologie e pandemia: filo diretto con l’Internet Addiction”

Hikikomori e pandemia: un esercito di reclusi destinato ad aumentare

Facendo un bilancio dell’ultimo anno si può affermare che l’assetto della società sia radicalmente cambiato, e malgrado le innumerevoli resistenze, non si potrà più tornare alla modalità pre pandemia. Le imposizioni subite dal lockdown da marzo scorso ad oggi, hanno innescato dei comportamenti nuovi che inizialmente sembravano strani ed alienanti, ma che oggi sono diventatiContinua a leggere “Hikikomori e pandemia: un esercito di reclusi destinato ad aumentare”

Dispersione scolastica e pandemia: sempre più adolescenti lontani dalla scuola

Fra le drammatiche conseguenze di un anno di pandemia, possiamo annoverare un ennesimo problema riferito alla scuola, e precisamente l’aumento della dispersione scolastica. Per dispersione scolastica non bisogna intendere solo “l’abbandono scolastico” in senso stretto, ma tutte quelle situazioni che allontanano i ragazzi dallo studio, facendo loro passare la voglia di applicarsi fino a sentireContinua a leggere “Dispersione scolastica e pandemia: sempre più adolescenti lontani dalla scuola”

Sport in tempo di Covid? Molto più importante di quanto potrebbe sembrare

Fra i vari settori stravolti dalla pandemia rientra in modo pesante anche il mondo dello sport, sospeso immediatamente da ogni forma e pratica, individuale e collettiva, professionistica e dilettantistica, fino a data da destinarsi e con modalità non ancora definite. A settembre sembrava che ci fosse la volontà di riaprire, per quanto con tutte leContinua a leggere “Sport in tempo di Covid? Molto più importante di quanto potrebbe sembrare”

Ti occupi di qualcuno? Ecco come occuparti (anche) di te

Nel pieno dell’emergenza da Covid-19 i numeri scorrono continuamente per aggiornamenti sui contagi, sui malati che hanno bisogno di assistenza in ospedale o in terapia intensiva e su chi è guarito. Ci  sono però anche altri numeri che invece sono sempre passati in sordina: chi assiste i malati cronici a casa, chi assiste i bambiniContinua a leggere “Ti occupi di qualcuno? Ecco come occuparti (anche) di te”

Psicologia e alimentazione: contrasta gli effetti negativi del lockdown!

Un fenomeno preoccupante legato alla pandemia da Covid-19 è l’aumento di peso che ha interessato circa il 44% degli italiani, indifferentemente fra adulti e bambini. Questi dati sono emersi da un’analisi di Coldiretti (su dati Crea, Centro di ricerca alimenti e nutrizione) e diffusi in occasione dell’Obesity Day 2020, numeri che purtroppo si suppone andranno adContinua a leggere “Psicologia e alimentazione: contrasta gli effetti negativi del lockdown!”

Perché la Didattica a Distanza non può essere una soluzione

Il 20 maggio 2020 il centro di ricerca DITES della Link Campus University, in collaborazione con il dipartimento di Economia Aziendale dell’Università Roma 3 e altre importanti organizzazioni, ha avviato una ricerca sulla didattica a distanza al tempo del covid, rivolgendosi a tutto il sistema educativo (1). Tra i dati emersi ce ne sono diversiContinua a leggere “Perché la Didattica a Distanza non può essere una soluzione”